giovedì 23 marzo 2017

Simona...Wishing you a...HOPPY SPRING!





Ciao a tutti! Eccomi qui per un nuovo tutorial...E' arrivata la primavera, le giornate si allungano, le temperature si alzano (o almeno dovrebbero...),  gli alberi sono in fiore e tra meno di un mese è già Pasqua...così ho pensato di salutare la nuova stagione...a modo mio...

Materiale occorrente:

13ARTS GESSO BIANCO
13ARTS STENCIL 'DOTS'

Colori DecoArt Americana:
ANTIQUE WHITE
LIGHT BUTTERMILK
SPICE PINK
BURGUNDY WINE
MUSTARD SEED
REINDEER MOSS GREEN
OLIVE GREEN
DESERT TURQUOISE
LILAC
ORCHID
LAVENDER
SALEM BLUE
SLATE GREY

Tombow Dual Brush Pens:
n,555 - ULTRAMARINE
n.679 - DARK PLUM
n.837 - WINE RED
n.947 - BURNT SIENNA

DISTRESS MARKER HICKORY SMOKE
MINI INK BLENDING TOOL
DISTRESS MINI INK PAD BLACK SOOT
MARKER NERO
CUSCINETTO ABRASIVO GRANA FINE
CARTA GRAFITE GRIGIA
BLOCCHETTO ACRILICO
VERNICE SPRAY PROTETTIVA
BULINO
(opzionale MARKER BIANCO)

Pennelli:
PENNELLO SPUGNA X FONDO
PENNELLO DA STENCIL O A ZOCCOLO
PENNELLO SCRIPT LINER
PENNELLO A SERBATOIO

SAGOMA IN LEGNO A PIACIMENTO

QUI  potete scaricare il pattern!

Passare il CUSCINETTO ABRASIVO su entrami i lati della sagoma, pulire bene dalla polvere e stendere il GESSO BIANCO (Almeno 2 mani). Fare asciugare bene e poi colorare il retro con l'acrilico 'REINDEER MOSS GREEN' usando un PENNELLO SPUGNA (Ebbene si...un cucchiaio di legno...vedrete alla fine per cosa mi è servito!) – Vedi FOTO 1
Colorare il davanti della sagoma scelta con 'OLIVE GREEN' – Vedi FOTO 2 - asciugare, poi prelevare poco 'DESERT TURQUOISE' con il MINI INK BLENDING TOOL e decorare la base utilizzando lo STENCIL 'DOTS'...Non riempite tutto lo sfondo ma muovetevi in diagonale, spostando lo stencil a piacimento, per un effetto sfumato – Vedi FOTO 3 -
Stampate il disegno e riportatelo su carta da lucido. Con un BULINO e la CARTA GRAFITE GRIGIA trasferite SOLO I CONTORNI – Vedi FOTO 4 -


Dipingere il BASECOAT (cioè la base) con 'ANTIQUE WHITE' – Vedi FOTO 5
Una volta asciutto con un PENNELLO da STENCIL o a ZOCCOLO ASCIUTTO prelevare pochissimo 'LIGHT BUTTERMILK', scaricare l'eccesso su di un pezzo di carta e poi picchiettando, colorare le orecchie, il muso e la porzione di corpo del coniglio, cercando di non coprire completamente la base. Colorare l'interno dell'orecchio con 'SPICE PINK' ed asciugare – Vedi FOTO 6 -
Riportare il resto dei dettagli – Vedi FOTO 7 -
Dipingere come segue – Vedi FOTO 8 -


Coniglio:
Naso: SPICE PINK
Ciuffo: MUSTARD SEED
Farfallino: SALEM BLUE

Uovo a sinistra: 
LILAC (colore più chiaro)

Uovo in centro: 

Uovo a destra: 
SPICE PINK – Quadrati chiari
LAVENDER – Quadrati scuri

Pennello:
Ghiera: SLATE GREY
Manico: BURGUNDY WINE
Colore: LAVENDER

Per l'ombreggiatura ho deciso di usare i TOMBOW MARKERS ed il DISTRESS MARKER HICKORY SMOKE. Il procedimento è lo stesso per tutti i colori usati:
Stendere un po' di colore usando la punta a pennello su di un BLOCCHETTO ACRILICO e prelevare il colore con un PENNELLO A SERBATOIO. Asciugare tra un passaggio e l'altro e ripetere sino ad avere l'intensità di sfumatura desiderata. - Vedi FOTO 9 -

TOMBOW MARKER n.555 ULTRAMARINE: ombreggiare il farfallino, seguendo il disegno e le sezioni blu dell'uovo in mezzo.
TOMBOW MARKER n.947 BURNT SIENNA: ombreggiare il ciuffo e la sezione gialla dell'uovo in centro.
TOMBOW MARKER n.679 DARK PLUM: uovo a sinistra seguire i contorni del colore 'che cola' e dell'uovo, manico del pennello, in basso ed in alto vicino alla ghiera.
TOMBOW MARKER n.837 WINE RED: punta e parte esterna dell'orecchio (zona rosa), naso nella parte superiore e poi molto diluito, sulla guancia.
DISTRESS MARKER HICKORY SMOKE: ombreggiare sotto al ciuffo, sopra e sotto al naso, sotto alla bocca e sotto ai denti. Leggermente alla base delle orecchie e seguendo i contorni della testa, orecchio, uova e pennello. Intorno al farfallino.


Prelevare con un PENNELLO DA STENCIL o A ZOCCOLO ASCIUTTO, pochissimo 'LIGHT BUTTERMILK', scaricare l'eccesso su della carta, e poi fare gli HIGHLIGHT (cioè la luce) con la tecnica del DRYBRUSHING (letteralmente pennellata a secco), semplicemente 'sfregando' la punta del pennello sulla zona da schiarire: sulle uova, sia nella parte in alto che nel centro e all'interno dell'orecchio.
Una volta asciutto, ripassare tutti i contorni con il MARKER NERO e colorare gli occhi – Vedi FOTO 10 come riferimento -
Con un PENNELLO SCRIPT LINER ed il colore 'LIGHT BUTTERMILK' molto diluito, consistenza tipo inchiostro, aggiungere dei tocchi di luce ed i 'baffetti'. (In alternativa potete usare un MARKER BIANCO punta fine).
Spruzzare con VERNICE di protezione.




Io ho deciso di preparare un simpatico centrotavola-portaovetti, incollando sul retro il cucchiaio di legno precedentemente dipinto (Vedi FOTO 1), ho aggiunto un nastrino e l'ho inserito in un secchiello pieno di cioccolatini...questi a Pasqua non ci arrivano...Lol!!! Come sempre potete trovare il materiale utilizzato nello SHOP DI PEZZE E COLORI! Restate con noi...in arrivo altri fantastici tutorials....





Alla prossima....Kisses&Hugs!
Simo.

lunedì 20 marzo 2017

CRISTINA...INIZIALE DEL MIO NOME


Ciao a tutti, come promesso eccomi di nuovo qui con voi nel nostro Salotto Creativo, questo mese      
con un tema molto carino...
L'iniziale del proprio nome, la ma e' sicuramente la C    
Quindi eccomi pronta con un tutorial per realizzare una nuova pagina del nostro Art-journal. 
C come Cristina , ma c come Charming (Affascinata), Create (Creativa), Clear (Limpida), Choose (Libera di scegliere), aggettivi che mi sento cuciti addosso. 
E allora pronti a partire? 
L'idea per questa pagina mi e' venuta ricordandomi di un progetto che la mia amica Giusy tempo fa aveva realizzato per un corso dell'Asi.                                            

MATERIALE OCCORRENTE:                                                                                                              

TUTORIAL:
  1. Incollare alle pagine dell'Art Journal le pagine di libro con una colla vinilica.
  2. Dare una mano di Gesso Bianco con un pennello.
  3. Lasciare asciugare.

4. Scegliere le immagini e le scritte che successivamente verranno posizionate sulle pagine e fissate con il washi tape scelto.
5. Dare nuovamente una passata di Gesso Bianco.


6. Attaccare in modo sparso sulle nostre due pagine le lettere adesive.
7. Scegliere la propria iniziale ed evidenziarla con abbellimenti, in questo caso ho utilizzato un cerchio di metallo dorato, che si può anche ricavare da una fustellata circolare con cartoncino.


8. Spruzzare a questo punto Lindy's Spray Moon Shadow Golden Doubloons per creare il background preferito e lasciare asciugare.
9. Quando le pagine saranno ben asciutte, dare una passata con il Gesso Clear in modo da isolare il lavoro fino qui svolto e creare così lo sfondo adatto per poter lavorare con i Faber Castel Gelatos o Pitt.
10. Sporcare con l'aiuto di un Blending Tool il Distress Walnut Stain su tutti i bordi delle pagine.
11. Iniziare a colorare i bordi di ogni lettera con i Faber Castle Gelatos o Pitt Brush (pennarelli dalla punta a pennello che si sfumano, dando la possibilità di creare zone d'ombra) e con l'aiuto delle dita e
di una salviettina umidificata  sfumare il colore anche sulle lettere e intorno.      


12.Proseguire questo lavoro su tutte le lettere, usando come ho fatto io se vi piace anche più colori.
13. Attaccare poi le scritte adesive.


14. Abbellire all'interno e all'esterno del cerchio con delle microsfere e Gel Medium, creando un effetto ruggine.
15. Successivamente quando le sfere saranno asciugate e ben incollate, passare in tutta la circonferenza del cerchio il Distress Black Soot, che andrà a scurire i bordi e a dare cosi tridimensionalità al cerchio evidenziando la mia lettera C e il mio nome.
                          
Qui sotto le foto del progetto completo ed alcuni particolari.


I prodotti usati per questo Art -Journaling li trovate nel negozio on line di Pezze e Colorivi aspetto qui il prossimo mese e vi lascio con Simona che vi proporra' ancora un nuovo tutorial ...curiosi???

Ah dimenticavo i vostri lavori postateli QUI, anche questo mese c'e' un kit in regalo che vi attende!!!

CRISTINA

giovedì 16 marzo 2017

LUCILLA: L is for....

Ciao a tutte, il tema di questo mese, "L'iniziale del mio nome", mi ha fatto riflettere su quali parole potevano meglio rappresentare la mia filosofia di vita. Ho scelto LIVE, LOVE e LAUGH. Scusate se sono in inglese, ma in italiano iniziavano per altre lettere!!! Ho optato per colori brillanti per rappresentare la gioia di vivere, la briosità e, a volte, una vena di sana pazzia che caratterizza le giornate di noi creative.


Ecco i materiali occorrenti:

Ed ora iniziamo!
Posizioniamo lo Stencil sulla nostra pagina di Art Journal e passiamoci sopra il Tampone Versamark. Togliamo lo Stencil e cospargiamo la superficie con l'embossing powder ANGEL WINGS MAUVE. Allontaniamo la polvere in eccesso e scaldiamo con l'Embosser.



Con il Blending Tool e il Mini Distress Ink Pad RIPE PERSIMMON creiamo un effetto a scacchiera su tutta la pagina. Poi riempiamo le parti vuote con PICKED RASPBERRY, infine copriamo le piccole aree rimaste bianche con MUSTARD SEED.



Dal foglio per disegno artistico con la fustellatrice prepariamo 13 francobolli e ritagliamo un rettangolo 8,5x13,5 cm, al quale sagomiamo il lati dentellandoli come un francobollo.
Sui francobolli piccoli timbriamo le lettere per formare le parole LIVE, LOVE e LAUGH.


Con i colori acrilici DRAGON FRUIT, CADMIUM YELLOW, BRIGHT ORANGE e il pennello angolare sfumiamo a piacimento i contorni interni di tutti i francobolli piccoli e poi decoriamo i bordi interni con un motivo a trattini e punti con la penna grafica.



Facciamo lo stesso con il francobollo più grande e disegniamoci sopra la "L" a matita, ripassandola in seguito con la penna grafica . Poi riportiamo in basso a destra la scritta "L is for..." e timbriamo la chiave di violino in alto a destra.



Con la Decoupage Matte incolliamo i francobolli piccoli. Utilizziamo il nastro biadesivo per incollare il francobollo grande.


Il nostro coloratissimo progetto è terminato!


A breve Cristina vi ispirerà con il suo nuovo tutorial!

lunedì 13 marzo 2017

MARTA : L'INIZIALE DEL MIO NOME


Questo mese siamo tutte alle  prese con l'iniziale del nostro nome.
Sapete che all'iniziale del proprio nome, già dall'antichità, veniva attribuita una grande potenza e un significato?
Ogni singola lettera che compone il nostro nome è lo specchio della nostra anima, ma l'iniziale racchiude il significato del nome, il suono della prima lettera dà già indicazioni precise sull'individuo e sul suo carattere.
Pensate a quanto importante è una semplice iniziale.

Materiale:





Confesso che questa pagina dell'Art Journal l'ho fatta senza fare molte foto e vi spiego il perchè.
La sera prima ero stata al concerto dei Modà e, la mattina dopo, con il CD nel lettore a tutto volume, mi sono dedicata alla pagina e mi è partita la follia creativa così ho lavorato più o meno senza tregua fino alla fine del lavoro.

Non essendo affatto difficile ve lo spiego  con qualche frammento di immagine.
Prima di tutto sulla pagina dell'Art Journal (potete usare anche un cartoncino per acquerello) ho spennellato con acqua, poi passato il pennello su un colore e fate cadere gocce sul foglio, vedrete che si creeranno sfumature via via che il colore si espanderà.


Una volta asciutto, ho scritto la mia iniziale (su internet ce ne sono di bellissime) a matita, poi ho intensificato una prima volta con Marker nero a punta fine, ho spruzzato Pearl Mist Green per dare colore e luce, ho ripassato con il Pennarello nero per fissare bene la lettera senza ispessire troppo.


Ho scritto con il Marker nero a punta fine la frase all'interno della lettera.


Sul foglio di carta da acquerello ho giocato con acqua, colore e con il sale, creando una serie di sfumature, ho ritagliato vari cerchi con la dima della Big Shot e li ho incollati usando il Gel Medium, nello stesso modo ho incollato il pizzo e la scritta con il significato della mia iniziale.


Ho terminato con una spruzzata di  Splash White, tipo il pittore che dà il tocco finale....ok! non ridete ero leggermente su di giri!!!!!!!


Nel frattempo il mio CD aveva già fatto il repeat.... vi consiglio di provare... mettete una musica che vi piace, pensate all'importanza della vostra iniziale, alla bellezza del vostro nome, e lasciatevi semplicemente guidare dal vostro sentire.
Postate sul Gruppo FB ART&ART e potreste vincere i premi in palio!!
Tutti i prodotti li potete trovare nello Shop Pezze e Colori.

Be Yourself !!!
Spazio alla creatività!!

giovedì 9 marzo 2017

DANIELA...L'INIZIALE DEL MIO NOME!

Questo mese vogliamo vedere tante lettere decorate... le iniziali dei vostri nomi!!!
Infatti il tema del mese del nostro Salotto Creativo è proprio "Iniziale del proprio nome": realizzate un lavoro con mixed media, country painting, stile shabby, feltro, povere di ceramica... ma ricordate di inserire nel progetto la vostra iniziale!
Pubblicatelo poi sul gruppo Facebook Art & Art-Pezze e Colori! Potreste vincere i ricchi premi in palio!

Oggi tocca a me... ecco il mio tutorial...


MATERIALI:

Spruzzate dell'acqua sulle pagine, poi versate un po' di Rainbow Color 13Arts, colore Black sulla carta bagnata (è un pigmento in polvere, basta qualche granello per ottenere degli effetti intensi), infine bagnate ancora leggermente con acqua. 
Potete muovere le pagine per far "camminare" i colori e creare degli effetti di colatura. 
Fate asciugare bene.


Sulla carta da acquerello dipingete dei quadrati o rettangoli con acquerelli e pennello tondo, alternando i colori e accostando tonalità che stanno bene tra loro. Se volete rendere ancora più particolare il vostro lavoro, cospargete con qualche granello di sale l'acquerello ancora bagnato... otterrete un bellissimo effetto marmorizzato (Danielle Donaldson docet!).
Fate asciugare bene.


Tagliate la carta appena dipinta in piccoli quadrati e rettangoli di misure diverse. 


Ritagliate delle forme varie (sempre di piccole dimensioni) dalla carta patterned


Componete la lettera (nel mio caso una D) con i pezzi di carta da acquerello e carta patterned preparati, alternando forme e colori.
Incollate i pezzi di carta con Gel Medium e un pennello piatto.


Incollate alcuni pezzi di carta più piccoli su un lato delle bustine da the, sempre con Gel Medium e un pennello piatto.
Posizionate le bustine e la cornice sulla pagina, poi incollate i vari elementi, attaccando le estremità dei fili al retro della cornice. 
Tagliate 2 strisce di pizzo e applicatele sui bordi superiore e inferiore della cornice.


Contornate la lettera, la cornice e le bustine da the con il pennarello Sakura Micron 08 e aggiungete qua e là con dei pezzi di washi tape
Applicate un po' di Gel Medium qua e là sullo sfondo e sulla lettera, poi cospargete le aree con fiocchi di mica.




Con SPLASH! Black create delle macchie nere qua e là (evitate di sporcare la cornice e la lettera).


Sporcate i bordi del pezzo di carta con Distress Mini Ink Pad Black Soot e il Mini Ink Blending Tool.




Trovate tutti i materiali per realizzare questo progetto nello shop di PEZZE E COLORI.

A presto!
Daniela