lunedì 15 gennaio 2018

DANIELA: EFFETTO RUSTY ED EFFETTO CEMENTO

Oggi iniziamo con una nuova iniziativa.
Non solo tutorial, ma periodicamente verranno presentati dei prodotti, per raccontarvi le loro caratteristiche e le loro potenzialità. Un modo per farvi scoprire qualcosa di nuovo e darvi spunti creativi per i vostri progetti.

Oggi iniziamo con non uno, ma ben 2 set di prodotti che io adoro!
I prodotti per l'EFFETTO RUSTY e l'EFFETTO CEMENTO di Viva Decor.
Sono 2 composti e 2 tecniche differenti, ma che trovo si sposino molto bene insieme.


Ma iniziamo con il primo... EFFETTO RUSTY.
I prodotti che andiamo ad utilizzare sono di 2 tipi:

Possono essere applicati su tela, carta, legno, vetro, plastica, terracotta...

Per l'applicazione è possibile picchiettare con un pennello, con una spugna, si può applicare con una spatola e anche usare uno stencil.

Ma vediamo i diversi passaggi...
Per mostrarvi l'utilizzo ho fustellato una piuma di cartoncino, che userò come base.


Iniziamo a picchiettare con un pennello il primo colore di base (Rusty for Paper and More, colore Rust) in maniera irregolare, senza coprire tutta la piuma.


Quando il primo colore è ancora umido, prendiamo con lo stesso pennello (senza pulirlo) il secondo colore di base (Rusty for Paper and More, colore Rust Orange) e picchiettiamo qua e là, in modo che la piuma sia ricoperta completamente dai due colori, miscelando un po' le due tonalità direttamente sul cartoncino, in modo da ottenere un effetto variegato, con aree più scure e più chiare.


Facciamo asciugare e ripetiamo l'operazione una seconda volta.
A questo punto si può passare all'uso delle patine, che contengono dei pigmenti lucenti e rendono ancora più realistico l'effetto ruggine.
Vanno usati in piccole dosi, giusto qualche tocco qua e là, senza esagerare.
Quando ancora i 2 colori di base sono umidi, iniziamo a picchiettare con un pennello una piccola quantità della prima patina (Rusty Patina colore Oxyd), non dappertutto, ma solo creando dei piccoli tocchi di luce ben sfumati.


A questo punto ripetiamo l'operazione con la seconda patina (Rusty Patina colore Copper Rust), poi facciamo asciugare bene.


A questo punto la nostra piuma rusty è pronta! Non solo all'aspetto, ma anche al tatto ricorderà il metallo arrugginito, perché il colori di base, asciugando, creano un effetto lievemente granuloso e irregolare sulla superficie.


Possono essere usati tutti e 4 insieme per ottenere un effetto più variegato, ma si può anche scegliere una combinazione di 1 colore di base + 1 patina, in base alla tonalità che si preferisce.


Questi prodotti, come accennato prima, possono essere usati su diversi materiali, come ad esempio il metallo... guardate come ho "arrugginito" questa molletta.


Le patine possono anche essere usate da sole su altri progetti, per dare tocchi di luce qua e là, o magari per creare dei decori delicati e luccicanti con uno stencil, applicati con un pennello tondo o una spugna 


Passiamo ora al secondo effetto che vi voglio presentare...l'EFFETTO CEMENTO.
Anche qui i prodotti che andiamo ad utilizzare sono di 2 tipi:
- la pasta cemento  - Concrete Effect Paste
- 2 patine - Concrete Glaze - Colori Light e Dark
Il tutto è venduto in un unico set, completo di pasta, 2 patine e 4 spugne.


Possono essere applicati su tela, carta e cartone, legno, vetro, plastica, terracotta, vetro...

Per l'applicazione è possibile picchiettare con un pennello, con una spatola e anche usare uno stencil.

Anche qui vediamo i diversi passaggi per creare questo effetto...
Questa volta userò una sagoma in multistrato come base.
Stendiamo con una spatola la pasta cemento (Concrete Effect Paste), una pasta cremosa, soffice e un po' sabbiata. Non andiamo a tirarla troppo, ma lasciamo diverse irregolarità, che poi creeranno ancora maggior interesse in questa base.



Lasciamo asciugare molto bene. Il tempo di asciugatura dipende dallo spessore della pasta applicata.
Successivamente possiamo carteggiare la superficie per ridurre le irregolarità e renderla leggermente più liscia.


Ora possiamo applicare le patine: con una spugna preleviamo un po' di quella scura (Concrete Glaze Dark) e picchiettiamo qua e là, creando delle aree più scure. 


Lasciamo asciugare, poi ripetiamo la stessa operazione con la patina chiara (Concrete Glaze Light). Alla fine otterremo una base con delle aree più scure e delle aree più chiare, che al tatto e alla vista richiama l'effetto rustico e grezzo del cemento.


Come accennato sopra, amo molto unire questi 2 effetti nei miei progetti, trovo che il grigio del cemento faccia risaltare molto bene il color ruggine.
Vi mostro alcuni dei lavori creati con questi prodotti...





Spero di avervi incuriosito e ispirato! Ora vi aspetto sul nostro gruppo Facebbok ART & ART con i vostri lavori con effetto rusty ed effetto cemento... pubblicate i vostri progetti!

Tutti i prodotti di cui ho parlato in questo post sono disponibili nello shop di Pezze e Colori.

3 commenti: